Bittarelli U.R.I: “Grande soddisfazione parere avvocato Corte UE”

“Accogliamo con grande soddifazione questa
pronuncia, perche` conferma le tesi che sosteniamo ormai da tempo
Uber dice di essere una piattaforma di intermediazione tra gli
autisti e i passeggeri, ma in realta` il suo vero business e`
appunto quello del trasporto, violando dunque le normative
vigenti in materia. E’ nostra intenzione continuare a lavorarci e
a batterci in questa direzione”.

Loreno Bittarelli, presidente di
Uritaxi, commentando il parere dell’Avvocato Generale della Ue
Maciej Szpunar, relativo a una procedura legata a un caso
spagnolo, parere secondo il quale Uber puo’ essere obbligata a
possedere le licenze e le autorizzazioni richieste dal diritto
nazionale.
Per Miguel Angel Leal, presidente di TaxiEurope Alliance , “si
tratta di una grande notizia che, anche se non vincolante, sara`
fondamentale nella decisione finale. Le conclusioni dell’Avvocato
Generale costituiscono un bel passo in avanti e dovrebbero essere
sufficienti per richiedere che questa piattaforma sia adegui alle
norme nel settore trasporti”.