Bittarelli URI: “Codacons tuteli i consumatori e non multinazionale Americana”

“Differentemente da molte altre associazioni dei consumatori, Codacons sta portando avanti sfacciatamente una partita in favore della multinazionale americana Uber, della quale davvero non comprendiamo quali positivi risvolti possa portare ai consumatori.

La sua, ci pare essere diventata una battaglia ideologica contro un’intera categoria professionale, il sistema costituzionale, l’ordinamento giuridico, il giuslavorismo moderno.

Il Codacons sa che Uber è rea di violare sistematicamente le leggi italiane? Sa che sta associando il proprio nome ad una multinazionale che sfrutta il lavoro dei propri driver per cifre commisurate in 5,88 sterline orarie lorde in una città come Londra? Sa che esiste un elenco on-line di quasi 400 reati tra aggressioni, omicidi, stupri, ecc. perpetrati dai driver di questa multinazionale nel giro di appena tre anni?

È così che Codacons intende tutelare i consumatori? A noi pare che questo sia un modo superficiale e dunque irresponsabile di fare cultura del consumo in Italia”.
Loreno Bittarelli
Presiedente URI – Unione Radiotaxi Italiani